Notizie locali, Notizie nazionali

Interpellanza sul Decreto rilancio per la filiera dei libri

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini ha recentemente firmato due decreti del valore di 40 milioni di euro in totale, che potenziano la misura del Tax Credit librerie e l’acquisto di libri per le biblioteche al fine di sostenere, direttamente e indirettamente, la filiera del libro messa in ginocchio dal blocco dell’emergenza COVID-19, dopo anni comunque molto difficili per il settore.

Il nostro consigliere Isabella Gianelloni ha quindi ritenuto opportuno rivolgere all’amministrazione locale la seguente interpellanza, che riportiamo in forma integrale:

CONSIDERATO CHE

  • la cultura è sicuramente uno degli assi portanti della vita sociale ed economica del nostro Paese;
  • quello della lettura e dei libri è uno dei settori che maggiormente risentono della crisi complessiva, soprattutto dopo l’epidemia di coronavirus.

VISTO CHE

  • Il Decreto Rilancio ha messo sul piatto la somma di 40 milioni di euro per la filiera del libro, di cui tre quarti a disposizione delle biblioteche pubbliche per l’acquisto di libri da librerie del territorio;
  • Le risorse assegnate a ciascuna biblioteca devono essere spese entro 30 giorni dall’avvenuto accredito da parte della Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore e, comunque, non oltre il 30 settembre 2020.

Il sottoscritto Consigliere chiede:

  • Se questa Amministrazione si sia già attivata per poter usufruire di questa opportunità;
  • Se siano in atto contatti utili con le librerie indipendenti presenti in Città per programmare eventi e iniziative utili al rilancio cittadino dopo la chiusura forzata dovuta all’epidemia;
  • Se l’Assessore alla Cultura intenda convocare il Comitato Biblioteca e Sistema Museale per confrontarsi sulle iniziative da intraprendere e avere eventuali suggerimenti anche sui titoli da acquistare.

Il Consigliere Comunale

page1image38740096

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.